Periodo romano

PERIODO ROMANO (1961-1979)

Rodolfo Cristina si trasferisce a Roma nel 1961 per insegnare disegno e storia dell’arte nelle scuole superiori e subito incomincia a collaborare con la galleria d’arte AGOSTINIANA di piazza del Popolo Roma e con la Galleria d’Arte LA BARCACCIA” di Piazza di Spagna Roma gestita dai Russo e precisamente da Ettore Russo, successivamente con un contratto di esclusiva collabora con la Galleria d’arte“ Lo Scalino” di via Capo Le case n.6/7 Roma e con La Galleria d’arte “ L’Ancora” Largo Apollinare (EUR) Roma di proprietà della famiglia Russo gestite dai nipoti di Ettore Russo.

Nel periodo romano il Cristina ha una intensa e frenetica attività artistica con incontri,mostre personali e collettive in tutta Italia, questa attività si evince dai numerosi cataloghi e brochure conservati nell’archivio dell’Associazione.

Nelle mostre collettive ha esposto tante volte accanto alle opere di Giorgio De Chirico – Giovanni Omiccioli – Domenico Purificato – Sante Monachesi – Amerigo Bartoli – Enotrio -Mino Maccari – Carlo Quaglia e con tanti altri artisti. 

La sua attività si è sviluppata nelle città Roma, Bologna, Padova, Vicenza, Napoli, Palermo, Ravenna, Firenze, Cagliari, Verona, Trani, Catania, etc. Le sue opere si trovano in tutte le città italiane e fanno parte di collezioni private.

developed by ing. Salvatore Colombo